Max ferrigno per Galup

manabrea bianco e nero

Max Ferrigno è nato a Casale Monferrato il 14 Novembre 1977.

Comincia a lavorare come decoratore subito dopo aver conseguito il diploma artistico, riuscendo così a mantenere un forte legame con l’arte. Nel suo piccolo laboratorio artistico, per tredici anni, dà forma alle fantasie dei suoi sempre più numerosi clienti. Disegna trompe l’oeil per negozi e appartamenti, fondali per agenzie teatrali, realizza scenografie per Gardaland, Eurodisney, MiniItalia, Cow Boy Guest. Viaggia moltissimo.

Parallelamente prende forma la prima parte del suo percorso artistico: una lunga serie di lavori dedicati al Messico, all’Africa e al Sud America, incentrati sul “burro”, l’asino simbolo della speranza di rinnovamento del panorama sociale, culturale e storico del mondo.

Ma è nel 2005 che la sua sensibilità artistica subisce una forte scossa, talmente forte da definire tutto ciò che aveva creato fino a quel momento “passato”. Riprende a guardare i vecchi cartoni animati giapponesi, ad ascoltare le sigle tv.

Improvvisamente gli echi della memoria infantile diventano la sorgente di un’esplosione di idee e di progetti.

Inizia così la fase “popsurrealista” di Max Ferrigno, dove i personaggi dei cartoni animati, le merendine ed i giochi di una generazione diventano “attori attivi” nelle sue opere in un tripudio di colori accesi, intensi e dissonanti. Un linguaggio che sembra destinato ai bambini ma che in realtà è rivolto agli adulti. Ciò che colpisce, infatti, è la forza espressiva che trapela dalle sue tele: emozioni, stadi d’animo, profumi e sapori.

Nel novembre del 2010 espone la sua prima importante collezione a Milano “Les Sucreries”, un successo che richiama l’attenzione di molti critici e appassionati di popsurrealismo.

In occasione della prima edizione di Art for Excellence nel 2015, Max Ferrigno conosce l’azienda piemontese Galup, con la quale partecipa a tutte le edizioni della manifestazione, in un sodalizio artistico professionale che dura ancora oggi.

Giugno 2016 – Trabia (Pa) – Castello Lanza Branciforte – NEWPOP IN THE CASTLE (Solo Show a cura di Igor Zanti)
Giugno 2016 – Milano – Orsorama Gallery – MONEY CAN BUY ME LOVE ( Group Show )
Maggio 2016 – Casale Monferrato – Castello paleologo – MONFERRATO FLUTTUANTE ( Double Shot a cura di Christian Gangitano, con Tomoko Nagao )
Aprile 2016 – Taormina – Palazzo Corvaja – POPISM ( Group Show a cura di Giuseppe Stagnitta, Julie Kogler e Giancarlo Carpi )
Marzo 2016 – Bucarest RO – Palazzo del Parlamento di Romanina Sala Espositiva “Constantin Brancusi” – EUROPEAN CUTENESS ART ( Group Show a cura di Giancarlo Carpi )
Novembre 2015 – Milano, SilberNagl Gallery – Up..Docking..Transformation ( Solo Show a cura di Mario Manduzio e Flavia Vago )
Settembre 2015 – Torino, Galleria Davico – Fuori Menù ( Group Show a cura di Carlotta Canton )
Agosto 2015 – Savoca (Me) – Private Collection ( Group Show a cura di Alessandro Riva )
Agosto 2015 – Messina, GAM – PANDORA’S BOX ( Group Show a cura di Alessandro Riva )
Giugno 2015 – Basilea (CH) – Kunst Kubel ( in collaborazione con Silbernagl Gallery, Milano – Art Basel )
Giugno 2015 – Torino, Palazzo Marenco – Art for Excellence ( Group Show a cura di Carlotta Canton )
Giugno 2015 – Milano, Museo Diocesano – PopIcon ( Group Show a cura di Christian Gancitano )
Giugno 2015 – Soriano, Palazzo Chigi-Albani – Tavola Imbandita\Tavola Bandita ( Group Show a cura di Valeria Arnaldi )
Maggio 2015 – Castello Paleologo di Casale Monferrato – I Lumi di Chanukkah ( Group Show )
Maggio 2015 – Milano, Orsorama Gallery – Souvenir d’ Italie ( Group Show )
Marzo 2015 – Milano, Affordable Art Fair – White Noise Gallery Stand
Dicembre 2014 – Palermo, Galleria Giuseppe Veniero – Super pop women  ( Group show a cura di Silvia Fabbri )
Dicembre 2014 – Roma, White Noise Gallery – Sistema Kunrei  ( Double shot con Tomoko Nagao )
Ottobre 2014 – Torino, Galleria Davico – This is not a toy  ( Group show a cura di Carlotta Canton )
Luglio 2014 – Pietrasanta, Gestalt Gallery – Palazzo Bertelli, Superheroes 2.0 ( Group show a cura di Silvia Fabbri )
Giugno 2014 – Porto Cervo, MDM Museum,PopUp Revolution, ( Group show a cura di Achille Bonito Oliva )
Maggio 2014 – Torino, Cortile del Maglio, Dart Human Fener  ( Group show,  padrino Luca Argentero )
Gennaio 2014 – Carrara, Palazzo Binelli, Surreal Parade ( Solo show )
Ottobre 2013 – Singapore, WestGate Mall, WallPainting.
Settembre 2013 – Roma, Mondo Bizzarro Gallery, Bizzarro Festival (group show)
Settembre 2013 – Carrara, Exp Gallery, Luchadores (solo show)
Luglio 2013 – Roma, Mondo Bizzarro Gallery, Eros & Thanatos (double)
Febbraio 2013 – Torino, Galleria Davico, Circus Maximus ( solo show)
Novembre 2012 – Castello Paleologo di Casale Monferrato, Max Ferrigno Art Show (solo show)
Settembre 2012 – Berlino, Stroke Urban Art Fair ( Exp Gallery Carrara\ XLab Berlino)
Giugno 2012 – Detroit,  Fun House Gallery,Poisoned Apple, (group show)
Giugno 2012 –  Carrara, Exp, The Silence of candy Apple,( solo show)
Giugno 2012 – Pimp my Mary  2012, Mondo Bizzarro  Collection
Dicembre 2011 – Roma, Macro – C’era una volta ( a cura di Valeria Arnaldi)
Novembre 2011 – Carrara , Exp Gallery – Venghino Sìori (solo show)
Ottobre 2011 – Roma, Mondo Bizzarro Gallery, – Italian Pop Surrealism (group show)
Maggio 2011 – Torino, “Max Ferrigno Exhibition in Turin”
Novembre 2010 – Milano, presentazione 1^ collezione NewPop

www.maxferrigno.com

 

Sabrina Sottile eventi d'arte a.c.
c.f. 97762970016
sab.sot@alice.it | Privacy
Sede dell’Evento Edizione 2018

Palazzo della Luce
Via Antonio Bertola, 40,
1012 Torino
Tel +39 333 7803792
Email: info@artforexcellence.it